Report un posto per me – Di che stoffa sei?

Report un posto per me – Di che stoffa sei? 25 Giugno 2017

Venerdì 26 maggio, dalle 19.30 alle 21.30, presso i locali dello Studio Psicologo Con.Te. abbiamo trascorso una piacevole serata durante l'incontro di UN POSTO PER ME; il tema che ci ha guidato era la STOFFA, tessuti diversi, di differenti colori, tinta unita o multi-colore, caldi, freddi, lisci, ruvidi, grandi e piccoli.

Le mani di ogni partecipante, a contatto con le svariate stoffe, hanno consentito loro di contattare ricordi antichi o recenti, pensieri ed emozioni. Gradualmente e delicatamente ci siamo avvicinate, tra chiacchiere-confidenze-pause con patatine frutta e bibite, alla storia di ognuno; i tessuti scelti con cura (diversi per forma, colore, trama, dimensione), ago e filo, un po' di intraprendenza, creatività  e tanta semplicità : tutti i pezzi uniti insieme per "rappresentare" la propria storia ... .viaggi, nascite, lavoro, famiglia, lutti, legami speciali,... ogni frammento descriveva un periodo della propria vita, con la consapevolezza che ognuno di NOI è "tanti pezzi di stoffa", un simbolico patchwork di forme, colori, trame e dimensioni.

Racconti intensi, carichi emotivamente, accompagnati da riflessioni e pensieri su chi si "era" e su chi si "è" adesso, su dove si è arrivati, sulle proprie risorse e punti di forza.

Maria e Vittorina ringraziano per la generosità  nel condividere racconti "intimi e personali" intrecciati a momenti di "leggerezza e svago".

Lascia un commento
Accetto l'informativa sulla privacy

Articoli Correlati

Ombra di genitori su prato
Un posto per me: se la mia vita fosse un film

Studio Psicologo Torino, in collaborazione con Fermaforo Party Event, presenta il 2° appuntamento di UN POSTO PER ME

Leggi tutto
Collage gruppo Adolescenti
Report “Adolescenza al femminile”

“Adolescenza al femminile” è stato un ciclo di incontri di gruppo

Leggi tutto
Locandina spettacolo RANE
Rane: uno spettacolo teatrale sul femminile

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne,

Leggi tutto