Terapie di Gruppo

Cerca

terapia di gruppoLe persone nascono, vivono, crescono e sviluppano le loro esperienze in gruppi: famiglia, gruppo dei pari, scuola, lavoro. Nell'incontro con altri si creano nuovi significati, si vivono stati d'animo e si struttura la personalità . Spesso all'interno di una di queste realtà  si sperimentano situazioni che originano disagio, sofferenza e stress: problematiche familiari, disagio scolastico, difficoltà  nel contesto lavorativo.

D'altro canto è ormai consolidata l'idea che le caratteristiche del gruppo favoriscano lo sviluppo di relazioni, la nascita di legami identificativi, la creazione di una cultura comune e potenti meccanismi trasformativi.

Non considerando il gruppo come la somma delle parti (cit. Lewin K. 1951) esso può, dunque, rappresentare un luogo fisico e mentale in cui ogni partecipante ha la possibilità  di:

  • esprimere e condividere vissuti, stati d'animo, emozioni.
  • riflettere, pensare ed elaborare nuove possibilità , opinioni e convinzioni.
  • apprendere modalità  alternative e più funzionali per il benessere individuale e collettivo.

Tipologie di gruppi

  • GRUPPI DI FORMAZIONE/INFORMAZIONE, corsi, seminari, workshop, convegni in cui, con modalità  di conduzione frontale o interattiva e dinamica, è possibile ampliare il proprio bagaglio di conoscenza teorica o metodologica su specifici temi o argomenti.
  • GRUPPI DI SUPERVISIONE, in cui promuovere una maggior consapevolezza degli operatori, e strategie alternative di intervento, sia rispetto a situazioni specifiche, casi o dinamiche d'équipe.
  • GRUPPI DI CONSAPEVOLEZZA E SOSTEGNO, eterogenei o omogenei per fascia d'età  e/o problematica espressa, all'interno dei quali la circolarità  del gruppo, la partecipazione dei membri e del conduttore consentono ai singoli di rendersi maggiormente consapevoli rispetto a specifiche situazioni che creano conflitto, disagio, stress o sofferenza. Una accurata conoscenza del proprio modo di sentire, pensare e comportarsi costituisce il primo passo per il cambiamento ed il raggiungimento del proprio benessere.
  • GRUPPI DI TERAPIA, costituiti da persone che, spesso a seguito di un percorso di psicoterapia individuale, decidono di intraprendere un percorso in cui analizzare aspetti di sè e della propria vita, condividere emozioni profonde, avviare cambiamenti in un setting gruppale; è dunque una forma di psicoterapia vera e propria.

Articoli correlati a Terapie di Gruppo

scegliere psicologo a torino
Come scegliere lo psicologo in una grande città come Torino

Scegliere uno psicologo o una psicologa, visto l’elevato numero di professionisti che esercitano a Torino, può essere difficile soprattutto per chi non ha mai avuto esperienza in tal senso.

Leggi tutto
psicoterapeuta analitico transazionale
Gli strumenti dello psicoterapeuta analitico transazionale

In un precedente articolo abbiamo chiarito la diversa formazione teorica e metodologica che intercorre tra uno Psicologo ed uno Psicoterapeuta, ed il fatto che esistano differenti orientamenti psicoterapici.

Leggi tutto
psicologia
A cosa serve la psicologia?

Ancora non abbiamo mai definito nel dettaglio dei nostri articoli cosa è la psicologia e a cosa serve.

Leggi tutto
Chiedere aiuto è il primo passo per stare meglioPrenota un colloquio