Invio dati alla Tessera Sanitaria per le prestazioni dello Psicologo

Con la presente desideriamo informarVi di una novità legislativa che ci coinvolge in quanto professionisti iscritti all’Albo degli Psicologi, augurandoci in questo modo di dare ampia informativa ai cittadini che decidano di rivolgersi per una prestazione sanitaria allo Psicologo, illustrando inoltre le modalità operative attraverso cui il cittadino può eventualmente far valere il proprio diritto di opposizione alla trasmissione dei propri dati al Sistema Tessera Sanitaria.

Il dolore durante i rapporti sessuali

“Il piacere sessuale, vissuto nella complicità dell’amore, è una delle esperienze più intense ed emozionanti che la vita ci possa regalare. … è un’esperienza semplice ma non banale, non richiede erudizione ma saggezza, è gratuita ma va cercata con impegno, è sana ma se usata male può uccidere, è presente in noi ma non per questo è automaticamente buona e giusta, è un buon programma biologico ma da noi attende un significato e un progetto”
F. Veglia (C’era una volta la prima volta, 2003, Erickson, p.65)

Definito in questi termini, sembra incongruo accostare il piacere sessuale ad esperienze di dolore. Eppure non è affatto raro sperimentare sensazioni e vissuti spiacevoli e dolorosi durante un rapporto sessuale. E non ci riferiamo certamente ad esperienze di abuso sessuale, dove il dolore fisico ed emotivo è inevitabile conseguenza della coercizione e della violenza con cui il rapporto sessuale è imposto, anziché liberamente cercato e desiderato.

Come e perchè convincere una persona ad andare dallo psicologo

Nella vita di tutti i giorni, nella sfera privata ma anche in quella professionale, non è raro ricevere le confidenze di un amico, un famigliare, un collega che ci esprime un momento di difficoltà o una sofferenza che si protrae nel tempo, che assume le caratteristiche di umore depresso, conflitti relazionali, attacchi di panico, ecc.